MafiaNewsNews in evidenza

Muore il capo clan Sebastiano Laudani, questore vieta funerali pubblici

Catania – E’ morto Sebastino Laudani, lo storico capo(dallo stesso nome) del clan Laudani, gruppo criminale esterno a Cosa Nostra, originario di San Cristoforo.

In relazione alla notizia della morte di Sebastiano Laudani, deceduto lo scorso 10 agosto per cause naturale a 91 anni, il Questore di Catania ha applicato il provvedimento di divieto dei funerali pubblici.

Come riporta la sicilia, con il provvedimento di cui sopra, è stato disposto dall’Autorità di Pubblica Sicurezza che le esequie avvenissero alle prime luci del mattino, in forma privata, presso la Cappella Cimiteriale, senza corteo o manifestazioni esterne di alcun tipo.

Il clan Laudani resta nel mirino delle forze dell’ordine di Catania che si prefigge di sgominarlo del tutto; ecco a seguire tutto quello che c’è da sapere sui Laudani:

100 arresti nel catanese per il clan Laudani. Le donne dirigevano le attività illegali – VIDEO
Il clan Laudani: i signori dell’hinterland
Arrestato Sebastiano Laudani, reggente dell’omonimo clan
Mafia calatina, processioni, Laudani e Matteo Messina Denaro

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Articoli Correlati

Close