LifeStylePersonaggi

Il teatro dice addio a Gigi Burruano

L'attore aveva 69 anni

Teatro in lutto per la scomparsa di Gigi Burruano, attore palermitano che ha portato in alto la recitazione a Palermo. L’attore si è spento all’età di 69 anni nella sua casa all’Uditore.

Conosciuto dai più soprattutto per aver partecipato alla serie La Piovra, non tutti sanno che Burruano aveva iniziato a recitare negli anni ’70 e, proprio a teatro, aveva scoperto Tony Sperandeo e Giovanni Alamia.

Zio di Luigi Lo Cascio, anche lui attore cinematografico, aveva recitato sui palcoscenici dei teatri stabili di Roma, Catania, Trieste, Palermo e Prato. Nel 2001 Burruano aveva ottenuto una nomination al Nastro d’argento per l’interpretazione nel film I cento passi di Marco Tullio Giordana (2000) della parte di Luigi Impastato, padre di Peppino. Tra gli altri film da lui interpretati, L’uomo delle stelle di Giuseppe Tornatore (1995), Il ritorno di Cagliostro di Daniele Ciprì e Franco Maresco (2003). Nel 2009 aveva recitato nel film Baarìa di Giuseppe Tornatore.

Da ultimo, Burruano è stato presente nella miniserie Boris Giuliano – Un poliziotto a Palermo e nel film Quel bravo ragazzo, regia di Enrico Lando (2016).

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano
Close